Si può continuare ad utilizzare Windows 7 senza il supporto di Microsoft? Scopriamolo!



È da pochi giorni che il supporto a Windows 7 è terminato; Molti utenti, presi da questa notizia, hanno subito eseguito l'upgrade a Windows 10. Innanzitutto, come già successo a Windows XP, scrissi un articolo a riguardo leggi qui Continuare a usare Windows XP anche a fine supporto? Si può fare! non c'è nessun problema se ancora oggi si utilizza Windows 7. In pratica è comunque una strategia di Microsoft per far aggiornare a Windows 10 gli utenti o a far cambiare pc; ad oggi la maggior parte delle persone nel mondo, utilizzano ancora windows XP come sistema operativo principale, parliamo di molti anni fa da quando windows xp approdò sulla nostre scrivanie. Stesso discorso vale per windows 7, non c'è da creare nessun allarmismo, microsoft cesserà di fornire gli update e l'assistenza, ma nulla di cosi irreparabile. Poi se facciamo caso a molti fattori che potrebbero influire se si effettua l'aggiornamento ad un pc con windows 7 e il fattore hardware che potrebbe dare qualche problema. Quando i pc con windows 7 vennero programmati avevano un hardware ben definito e supportato per far girare il sistema operativo senza rallentamenti o altro. Invece, adesso, se qualcuno vuole tener ancora il pc ed aggiornare al nuovo windows, deve fare in conti con questo primo problema. Infatti windows 10 e molto esoso nelle risorse hardware, quindi l'aggiornamento si potrebbe in ogni caso fare, però se si considera il fatto che parliamo di hardware di diversi anni fa, i rallentamenti ci saranno, soprattutto quando il pc farà la ricerca di aggiornamenti di sistema o altre operazioni complesse; quindi è necessario un upgrade hardware di RAM e cambio dell'hard disk con un SSD prestante, ovviamente parliamo di pc con scarsa potenza hardware, in ogni caso ci saranno anche pc in grado di eseguirlo senza problemi, ma in questi casi non basiamoci sull'hardware. Poi altri fattori, più o meno conosciuti sono l'utilizzi di software che con windows 10 potrebbero non funzionare correttamente, e se con il pc una persona ci lavora e quant'altro non può che essere un altro problema da tenere in considerazione. Diciamo che ci potrebbero essere diverse altre problematiche se ci basiamo sull'aggiornamento.  Ora passiamo, invece, al fatto se è consigliabile utilizzare windows 7. Come già accenato in precedenza, la risposta è si, si può utillizzare senza problemi. Come buona norma però, seguite i miei consigli riportati di seguito:

  • Aggiornare Windows 7 al service pack 1

Il service pack 1 di Windows 7 garantisce protezione e la piena compatibilità dei programmi. Per verificare se è presente, andare sulle proprietà del sistema e verificare. Se non è presente basta andare sulla pagina ufficiale di Microsoft tramite questo link e procedere per l'installazione.

  • Utilizzare Un software antivirus + firewall

Gli antivirus sono molti in commercio in base al proprio utilizzo e alle proprie esigenze, io consiglio Avira Antivirus come base. Se poi abbiamo un pc non molto prestante potete installare Malwarebytes Anti-malware, ottimo per la protezione e la ricerca delle minacce. Si possono usare ed installare entrambi se volete, non causano conflitti e rallentamenti. Leggi anche Proteggere il PC da virus e Malware (Scelta dell'antivirus e Anti-malware)

Come Firewall invece possiamo utilizzare quello di base di windows 7, per molti potrebbe risultare troppo semplice e basilare, invece svolge bene il suo lavoro e filtraggio di connessioni indesiderate.

  • Disabilitare Windows Update 

Microsoft non fornisce più gli update, questo servizio puo essere disabilitato definitivamente per allegerire e velocizzare il PC . Per farlo leggi qui Come disattivare gli aggiornamenti automatici 

  • Aggiornamenti manuali dei driver delle periferiche

Se nel caso ci siano problemi nella ricerca dei driver delle periferiche, bisogna cercarli manualmente, in questo caso rechiamoci sui siti dei produttori oppure si possono installare sui supporti cd che troviamo insieme alle periferiche e con i rispettivi manuali. In internet se vogliamo ricercarli, anche quelli generici, basta indicare il modello e la parola driver. In ogni caso la ricerca di quest'ultimi avviene in automatico su Windows 7, però meglio tenersi in guardia, se ci sono problemi sai gia cosa fare. Leggi anche Attivare Modalità Compatibile sui Sistemi Operativi Windows

  • Mantenere il pc pulito con i programmi di pulizia

Utilizza CCleaner per mantenere il tuo pc sempre pulito, veloce e prestante nel tempo leggi qui Pulire il PC con CCleaner (Software)

  • Installa programmi sicuri e aggiornati alle ultime versioni e rimuovili in sicurezza

Quando installi i programmi, accertati che quest'ultimi siano sicuri, aggiornati e pronti all'uso. Se inciampi invece in programmi non sicuri disinstallali con Revo Uninstaller leggi qui Come disinstallare definitivamente un programma su Windows con Revo Uninstaller ed effetua una scansione antivirus.

Bene, credo che sia tutto, ovviamente questi consigli sono alla base di tutto, anche se si utilizza windows 10 o altri sistemi operativi, in ogni caso non farti paranoie inutili e continua in tranquillità ad utilizzare il caro windows 7 fino a quando lo desideri.

Ti serve ancora aiuto?
Puoi contattarci sulla nostra pagina Facebook, ti aspettiamo per ogni tuo problema!