Come sbloccare ed eliminare file bloccati con LockHunter


Un file bloccato risulta un problema comune. Questo perché i file (che possono variare dalle cartelle o altre estensioni) presentano errori e quindi non si riescono a cancellare con il metodo tradizionale che tutti noi conosciamo. Ma non vi preoccupate, perché c'è la soluzione al problema; Vi presento LockHunter,  un programma per Windows per gestire file o cartelle bloccate. È possibile imbattersi in file o cartelle bloccati occasionalmente su dispositivi Windows, ad esempio quando si tenta di eliminare, modificare o spostare elementi in uso da altri programmi o a seguito di errori. 
LockHunter inoltre fornisce anche informazioni sui processi che mantengono i file bloccati. Oltre a questo il programma elimina file malware che non si riescono a cancellare anche tramite scansioni antivirus e inoltre elimina i file dal cestino in modo da poterli ripristinare se cancellati per errore. 

Procediamo a scaricare il programma dalla pagina ufficiale LockHunter e pigiare su Download Now

Una volta installato, ci basterà pigiare con il tasto destro del mouse sul file bloccato e cliccare su "what's locking this file" come illustrato in basso.


Una volta fatto, ci comparirà questa schermata qui, quindi ci basterà pigiare sul file importato e di seguito cliccare su delete it per cancellarlo. Il file andrà nel cestino in automatico, ed e anche possibile sbloccare il file; quindi in questo caso cliccare su unlock it.

Fatto, ora il file è stato cancellato/sbloccato.

Un'altra nuova funzionalità è la possibilità di eliminare elementi al prossimo avvio del sistema. A volte, è impossibile eliminare un file o una cartella mentre Windows è in esecuzione. La nuova opzione che è possibile selezionare dal menu "other" nell'interfaccia del programma consente di contrassegnare file e cartelle per la cancellazione al successivo riavvio del sistema.


 Ti serve ancora aiuto?
Puoi contattarci sulla nostra pagina Facebook, ti aspettiamo per ogni tuo problema!