I dati degli utenti cinesi di iCloud verranno trasferiti in Cina (Apple)


Mancano pochi giorni prima che Apple inizi a memorizzare i dati degli utenti cinesi di iCloud in Cina.
Verso la fine di questo mese in Cina verrà attivato un nuovo data center che servirà ad archiviare i dati di iCloud tra cui i messaggi di testo, foto ed e-mail e le chiavi crittografiche necessarie per accedere ai dati.
Queste chiavi crittografiche erano state precedentemente archiviate negli Stati Uniti.

Il passaggio dagli Stati Uniti alla Cina comporta il pieno controllo dei dati dal sistema legale cinese. Se un governo o un'agenzia di pubblica sicurezza vuole accedere ai dati di un utente cinese, sono le autorità cinesi ad avere il controllo piuttosto che il sistema legale statunitense.

La data ufficiale di sostituzione è il 28 febbraio 2018 ed Apple ha inviato ai propri clienti in Cina una e-mail per informarli che possono disattivare iCloud e archiviare i dati localmente, se lo vorranno.