La nuova politica della privacy di WhatsApp condividerà i dati e inumeri di telefono con Facebook per gli annunci mirati degli utenti


WhatsApp, lo strumento di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo, ha iniziato a condividere i dati degli utenti con Facebook. La nuova politica sulla privacy condivide il numero di telefono per offrire migliori suggerimenti degli amici e mostrare annunci più pertinenti.



La politica aggiornata comunica anche il fatto che la crittografia end to end verrà attivata offrendo maggiore protezione, ma è il lato privacy che saranno di grande interesse per molte persone.


WhatsApp dichiara:

Il cambiamento di politica è necessario per consentire ad esplorare dei modi per comunicare con le aziende che ti interessano dando una esperienza senza banner pubblicitari di terze parti e spam". La decisione di condividere i numeri di telefono degli utenti e il cambiamento della privacy,  è un fattore che quasi certamente comporterà una sorta di contraccolpo. La nostra convinzione nel valore delle comunicazioni private è incrollabile; Attraverso il coordinamento con Facebook, saremo in grado di monitorare i parametri di base su come spesso le persone utilizzano i nostri servizi e di combattere al meglio lo spam su WhatsApp. Collegando il numero di telefono con i sistemi di Facebook, verrano offerti migliori suggerimenti di amici e mostrare annunci più attinenti. 

WhatsApp sottolinea che il contenuto dei messaggi rimarranno privati, ma dà comunque agli utenti la possibilità di scegliere di avere dati condivisi con Facebook.