Imparare il DOS. Introduzione al DOS e primi comandi.


INTRODUZIONE

Il DOS è un sistema operativo creato negli anni 80 e ottenne un notevole successo, con l'andare degli anni e la progressiva crescita della tecnologia, il DOS fu sostituito da sistemi operativi a interfaccia grafica e venne integrato all'interno di Windows.


É possibile accedervi in due modi su windows :

Il Primo modo è quello di cliccare start, tutti i programmi, accessori, e troveremo all'interno il Prompt dei Comandi.

il Secondo modo è quello di cliccare su start e andare su esegui e digitare il comando cmd che significa command.

Su windows Vista, 7, 8 & 8.1 e 10 eseguite il prompt come amministratore.

Una volta avviato il prompt ci comparirà questa finestra :


Prompt dei Comandi


Andiamo ad analizzarla!

  • Le prime due righe ci danno la versione del sistema operativo che abbiamo in funzione sul nostro PC con i rispettivi diritti d'autore

  • la quarta riga invece è la sintassi dove andrà inserito il comando; sono presenti dei tratteggi in alternanza che ci indicano di scrivere il comando. Analizzando sempre la quarta linea, la C indica il disco locale, di seguito documents and settings è infine la rispettiva sotto-cartella.

Il DOS è formato principalmente da comandi che si dividono in:

  • Interni

  • Esterni

Noi per adesso tratteremo i comandi interni che sono quelli principali.

Adesso cominciamo a vedere qualche comando:

cd\ (Change Directory) : Questo comando permette di tornare alla radice di ogni unità ad esempio il disco locale, e cliccando invio ci ritroveremo all'interno. Per ritornare nella cartella di prima ci basterà digitare il comando:                               

  • cd documents and settings

Se vogliamo ritornare anche alla sotto-cartella ci basterà digitare

  • cd seguito dal nome della cartella 

Se vogliamo risparmiare un po di tempo e ritornare subito alla radice, ci basterà digitare il comando cd\ e una volta confermato scrivere:

  • cd seguito da documents and settings e dallo slash (\) insieme al nome della sotto-cartella e accederemo subito ad essa.
Un altro comando utile è quello di spostarvi da un supporto ad un'altro molto velocemente.

Per fare ciò ci basta inserire l'iniziale del supporto ad esempio C per il disco locale. Per sapere le altre iniziali appartenenti ai nostri supporti basta andare su risorse del computer dove da li ci indicherà tutto ciò che viene connesso al PC.

Quindi sul Prompt andremo a digitare:

(iniziale del drive) con i due punti (:) = ad esempio (c:)

digitiamo invio e ci ritroveremo nella radice dell'unità che abbiamo inserito.

se vogliamo ritornare all'unità precedente ci basterà rifare il procedimento di prima cioè inserire la lettera iniziale seguita dai due punti e cliccare invio.

cosi facendo ci ritroveremo nella cartella di prima ad esempio il Disco Locale C

Se vogliamo ritornare alla radice ci basta inserire il commando cd seguito dallo \ slash

per ora ci fermiamo e continuiamo nel mio prossimo articolo!